Riccardo Notte

You robot. Antropologia della vita artificiale

Titolo: YOU ROBOT. ANTROPOLOGIA DELLA VITA ARTIFICIALE
L’immagine del robot costituisce una delle icone più importanti del nostro tempo.

Autore e/o Curatore: Riccardo Notte

Formato: 17X24
Pagine: 192 Data di uscita: giugno 2005

L’immagine del robot costituisce una delle icone più importanti del nostro tempo. Ormai affrancata dalla fantascienza, questa sintesi “quasi vivente” delle più svariate tecnologie sta trasformando l’intera sfera delle umane attività. Si assiste a una imponente occupazione “silenziosa”, perciò quasi inavvertita, quantunque intuita e descritta da artisti e scrittori. Infatti, i robot sono fra noi, anche se spesso non si vedono. Essi proliferano nelle fabbriche, nei laboratori, nei prodotti hi-tech e nei mezzi di comunicazione, e si “evolvono” con fulminea rapidità. Esistono biorobot, robot animaloidi, gel-robot, nano-robot. E già spuntano robot “socievoli”. In Giappone, paradiso della robotica, si sperimentano i supermercati robotizzati. È una vera e propria rivoluzione industriale, tecnologica e antropologica. Una metamorfosi delle relazioni fra l’uomo e le tecnologie da lui create e delle quali si circonda di fronte a cui il fenomeno di Internet impallidisce. Il ventunesimo secolo sarà il tempo dell’integrazione fra gli uomini e i robot? Così sembrerebbe. Eppure i dubbi non mancano. Quali le finalità? E quali gli effetti psicologici ed etici sulle relazioni umane? Questo volume analizza le spinte ideologiche e le ricadute antropologiche di questo fattore di trasformazione dei costumi e dei vincoli sociali. L’autore esamina la nascita e l’evoluzione del mito robotico, che sta risolutamente abbandonando le rarefatte regioni della fantasia per incarnarsi in una enigmatica realtà.


Codice: 0154
Peso: 0,50 kg.